ARRIVA UN PUNTO PREZIOSO DALLA TRASFERTA CON LA NUOVA CIRCE

circe

NUOVA CIRCE- POL. GAETA   2-2

NUOVA CIRCE: Roma; Bernardo; Fedeli; Omizzolo (46° De Santis); Toti; Seppani; Di Matteo; Velocci; Cinelli (72° Sannino);Falso (64° Fagioli); Totaro A.   A disp.: Bernola; Totaro R.; Fedeli; Italiani    All. Marzella

POL.GAETA: Cuomo; Mantoan; Di Emma; Bosco; Rea; De Meo (69° Arena);Emma (52° Allegretto); Romeo (46° De Lorenzo); Monaco; Visciglia; Zingrillo    A disp.: Maffeo; Fortunato; Leccese Sim.    All. Melchionna

ARBITRO: Sig. Luca Ragone di Ciampino (ass. Carbotti di Albano Laziale Carletti di Ostia lido)

MARCATORI: 30° Velocci (NC), 46° Emma (G), 81° De Lorenzo (G), 82° Fagioli (NC)

NOTE: giornata molto calda. Spettatori un centinaio circa con rappresentanza di supporters gaetani. Angoli 2-1 per l Nuova Circe.

 

Alla fine tra Nuova Circe e Gaeta finisce in parità. Il punticino accontenta entrambe le contendenti impegnate in questo finale di campionato a tenersi fuori dalla zona playout. I biancorossi in avvio di partita, al 4°, si mettono in evidenza con Monaco che su assist di Zingrillo calcia fuori. I padroni di casa replicano al 9° con l’ottimo Cinelli che lanciato bene tira ma trova la pronta risposta di Cuomo, che prima respinge la conclusione e poi è lesto ad anticipare lo stesso centravanti. Al 13° ancora la Nuova Circe in avanti e dopo uno scambio in area di rigore gaetana Fedeli tira debolmente. Due minuti più tardi è sempre Cinelli a rendersi pericoloso ma la palla termina sul fondo alla sinistra di Cuomo. Nessuna delle due squadre riesce ad esercitare una supremazia territoriale. Bosco al 19°è protagonista di un gran tiro con la sfera che sorvola di poco la porta avversaria. Intorno alla mezz’ora Zingrillo calcia da posizione favorevole ma il pallone non è ben calibrato e termine alto. Poi al 30° la Nuova Circe si porta in vantaggio. Velocci riesce a superare Mantoan e poi a battere a rete. Gli ospiti reagiscono ed al 37° guadagnano un calcio di punizione da posizione interessante. Batte capitan Visciglia ma il portiere respinge. Il Gaeta va vicinissimo al pareggio al 45° su bella conclusione di Emma sporcata da una deviazione. Roma deve volare per deviare in angolo un pallone che stava per insaccarsi sotto la traversa. Il primo tempo finisce 1-0 per i ragazzi di Marzella. Ad inizio ripresa subito due cambi. La Nuova Circe manda in campo De Santis al posto di Omizzolo mentre Melchionna gioca la carta De Lorenzo al posto di Romeo. Non trascorre nemmeno un minuto che i biancorossi riescono ad equilibrare il risultato. Gran botta di Emma  dalla distanza da posizione angolata e pallone in rete. Ma da quel momento in poi grosse emozioni non se ne registrano. Le squadre, complice il gran caldo si limitano a controllarsi. Il match subisce poi una scossa al 36° quando De Lorenzo in area di rigore avversaria controlla e fulmina Roma. Ma non trascorrono nemmeno sessanta secondi che la Nuova Circe, con’azione rapida, si riporta in parità. Autore del gol Fagioli subentrato a Falso. La partita si trascina stancamente fino al 93° quando arriva il triplice fischio del Sig. Ragoni. Risultato finale 2-2