ASPETTANDO IL DERBY DI DOMENICA CON LA NUOVA ITRI, UN GRAN BELL’ OGNISSANTI: AL MATTINO LA CORRI GAETA E NEL POMERIGGIO GAETA-SAVIO PER IL CAMPIONATO JUNIORES ELITE.

weekend di sport

Di sicuro l’evento che più suscita interesse e curiosità questa settimana è un derby che si rinnova dopo tanti anni, quello di Eccellenza tra la Nuova Itri, padrona di casa e la Polisportiva Gaeta. Per giunta, considerata l’attuale posizione occupata in classifica dalle due squadre non si sbaglia nel dire che si tratta di un derby d’alta classifica. L’appuntamento è per domenica 2 novembre al Comunale di Itri alle 11. L’auspicio è che vi siano tanti gaetani a sostenere la propria squadra colorando di biancorosso una fetta dello stadio e che sia una bella festa di sport. Ma l’attesa domenica calcistica, sarà preceduta da un altrettanto stimolante sabato sportivo di Ognissanti. In mattinata infatti si rinnoverà una manifestazione giunta alla sua XXIV edizione, ovvero la Corri Gaeta – Tappa d’argento. La prestigiosa gara podistica partirà come consuetudine da piazza XIX maggio alle ore 10. Nel pomeriggio alle 15 al campo sportivo di Sperlonga, Gaeta-Savio incontro  valido per la settima giornata d’andata del campionato Juniores Elite (arbitro Francesca Capone della sezione di Cassino). Un confronto questo tra due squadre che finora hanno fatto bene. Il Savio, che vanta una grande tradizione a livello giovanile, uno dei primissimi vivai calcistici della capitale, occupa la seconda piazza in graduatoria ad un solo punto dalla capolista Vigor Perconti. La squadra romana, il cui ruolino di marcia finora è stato di cinque vittorie ed una sconfitta, sabato scorso si è sbarazzata con un perentorio 3-0 del Colleferro. Il Gaeta di punti in classifica ne ha dieci, ma con qualche rammarico. Tipo l’incontro della scorsa settimana in trasferta con il Torsapienza dove i giovani biancorossi, in vantaggio per 2 a 0 si sono visti raggiungere proprio sul gong. In ogni caso il campionato disputato fino a questo momento da Colozzi e compagni è di tutto rispetto. L’impatto del Gaeta con la nuova realtà dell’Elite è stato positivo. Con il Savio non sarà facile, ma i gaetani hanno le carte in regole per cercare la vittoria e spingersi ancora più in alto in classifica.