ATLETICA: ROMA-OSTIA, BUONE LE PRESTAZIONI DI RELLA, D’ACCONE, LANGELLA E GALLETTI DEL CLUB NAUTICO

rella

Numeri da record in questa 40^ edizione della Roma-Ostia, la mezza maratona più partecipata d’Italia, con 13.500 concorrenti, i migliori runners in rappresentanza delle più importanti società Sportive Italiane ed estere. Un evento  immancabile nell’album dei ricordi di qualsiasi runner italiano, che si ritrova a correre i 21 chilometri che separano Roma dal mare di Ostia in un esplosione di entusiasmo e sportività senza paragoni. Grande finale per il vincitore, Il marocchino Lahbabi Aziz, con l’eccellente tempo di 59 minuti e 25 secondi  e tra le donne la keniana Carolin Chepkwony con 01:08:48.Per i gli atleti Club Nautico Gaeta  niente  grandi risultati visto il forfait delle atlete di punta,ma da registrare le prestazioni di Rella Pasquale alla prima esperienza sulla distanza in 01:50:13,D’Accone Salvatore 01:58:12,Langella Michele e Galletti Lorenzo che arrivano al traguardo con lo stesso tempo di 02:08:23. La gara, cui ha partecipato anche il ministro della Difesa, Roberta Pinotti è stata segnata dal lutto: un concorrente, il 44enne Fabrizio Bellucci è morto dopo essere stato colpito da un infarto subito dopo avere tagliato il traguardo.