COL LARIANO VELLETRI LA VITTORIA RISULTEREBBE DETERMINANTE! OSPITI SULL’ORLO DEL BARATRO

lariano

Impegno sulla carta agevole quello di domenica per la Polisportiva Gaeta. Ma attenzione, la gara può apparirecon un basso indice di difficoltà solo se ci si limita a considerare la graduatoria. Tuttavia le insidie possono nascondersi proprio in relazione alla posizione in classifica occupata dal Lariano Velletri, quel penultimo posto che ancora non significa retrocessione diretta. La compagine di mister Panno infatti cercherà fino all’ultima giornata di raggiungere la zona playout ovviamente a discapito di una delle due squadre che attualmente la precedono di due punti, Tor Sapienza e Valmontone. Il Lariano Velletri ha 27 punti. I dati ci dicono che ha conseguito finora 7 vittorie (di cui 5 in casa e 2 in trasferta), 6 pareggi (2 in casa e 4 in trasferta) e 17 sconfitte (8 in casa e 9 in trasferta). I gol messi a segno sono stati 39 e ben 57 quelli subiti (terza peggior difesa) . I romani sono usciti sconfitti dalle ultime due gare, a Ceccano e domenica scorsa tra le mura amiche con il Boville. Certamente proprio in prospettiva salvezza quello di sette giorni fa è stato un brutto colpo. Morale  dunque diverso quello delle due contendenti  di domenica al Riciniello, visto che i biancorossi una settimana fa hanno espugnato Colleferro, conquistando tre punti d’oro per tenersi lontani dalla zona playout. Squalificato Nanni per il Lariano Velletri ma gli ospiti ritroveranno mister Conti in panchina (assente domenica per qualifica). Per il Gaeta non saranno della gara Visciglia, De Lorenzo e Sandu fermati per un turno dal Giudice Sportivo mentre continua l’assenza per malattia di Matteo Colozzi. Fischio d’inizio alle ore 11

Sotto, la tabella salvezza


·         IN MAIUSCOLO LE GARE CASALINGHE