Dal Presidente una accorata ed affettuosa lettera aperta alla città ed ai tifosi

Presidente Mario Belalba

Caro Concittadino di Gaeta e tifoso dei colori biancorossi, ho sentito forte il desiderio di scriverti questa
lettera per appellarmi ai valori che ci accomunano.

La storia gloriosa della nostra società sportiva di calcio, dopo gli eventi dell’ultima stagione agonistica, ha rischiato seriamente di essere spazzata via dalle tragiche vicissitudini societarie che si sono alternate negli
ultimi due anni. Io insieme alla mia famiglia ed alcuni cari amici, in qualità di cittadini responsabili e tifosi dei colori biancorossi abbiamo avuto uno scatto d’orgoglio per unirci affinché 81 anni di calcio, che hanno caratterizzato gran parte del movimento sportivo della nostra città, non andassero perduti.

Io e i miei collaboratori tutti ci stiamo prodigando con il massimo impegno affinché la squadra della nostra città non resti solo un simbolo sportivo ma diventi avanguardia di un movimento cittadino per la condivisione di momenti importanti per tutti ed in particolar modo per i giovani del nostro territorio.

Il movimento deve coinvolgere tutti noi 365 giorni all’anno, attraverso un reciproco interesse che unisca le menti e faccia battere forte i cuori della nostra città.

Siamo convinti di aver intrapreso la strada che ci porta ad un cambiamento radicale. Vogliamo gestire questa storica realtà cittadina attraverso l’etica e la trasparenza perché sappiamo che questi valori appartengono a tutta la città a te ed i tuoi figli.

Per questo vogliamo coinvolgerti attivamente, in questo nuovo ed ambizioso progetto di cambiamento, portandoti allo stadio con la tua famiglia condividendo con i nostri ragazzi e tutta la città momenti di straordinaria emozione.

Abbiamo bisogno anche di te e della tua fiducia!

“ Insieme saremo protagonisti del cambiamento che vogliamo per la nostra città e i nostri colori
biancorossi.”

Il Presidente