DOPPIO ITRI: UFFICIALE, DOMENICA (CAMPIONATO MEMORIAL RICINIELLO) E MERCOLEDI (COPPA ITALIA) SI GIOCHERA’ AL COMUNALE. I RINGRAZIAMENTI DELLA POLISPORTIVA GAETA A SINDACO E ASSESSORE ALLO SPORT DI ITRI E AL PRESIDENTE DELLA NUOVA ITRI IALONGO. E DOMENICA…TRA CAMPIONATO E LEGGENDA

ial

E’ ufficiale, il Gaeta disputerà i due prossimi importanti ravvicinati incontri al Comunale di Itri alle 15.30. Era quanto auspicavano la Società ed anche i supporters biancorossi, considerata l’impossibilità di giocare al Riciniello . A Sperlonga invece le gare sarebbero state a porte chiuse. I due impegni in questione sono quelli relativi al campionato (domenica con la Vis Artena) e  alla Coppa Italia, tre giorni dopo, mercoledì con il Formia, gara di ritorno sedicesimi di finale. L’esito positivo delle richieste avanzate dalla Polisportiva Gaeta si è avuto grazie alla sensibilità e collaborazione dell’Amministrazione Comunale di Itri, nella fattispecie il Sindaco De Santis e l’assessore allo Sport Giovanni Ialongo e del presidente della Nuova Itri Vincenzo Ialongo. A riguardo è intervenuto il presidente biancorosso: “Dobbiamo solo essere grati a chi ama lo sport e che quindi ha mostrato grande attenzione e apertura verso le nostre esigenze -ha detto Belalba -. Mi riferisco al primo cittadino ed all’assessore allo sport del Comune di Itri, ed anche al presidente della Nuova Itri Ialongo mostratosi persona davvero sensibile, che superando alcuni problemi legati alla disponibilità del campo, ha reso fattibile la nostra richiesta. Non posso quindi non ringraziare loro di cuore per la squisita ospitalità a nome della Società che rappresento e dei tanti sostenitori del Gaeta. “

Domenica sarà una giornata speciale per la Polisportiva. Per l’occasione l’attesa gara con la Vis Artena sarà anche Memorial Antonio Riciniello, poiché in questi giorni ricorre il centenario della nascita (9 ottobre 2013) del calciatore gaetano divenuto leggenda. Purtroppo anche se non sarà possibile omaggiarne la memoria nello stadio a lui intitolato, ugualmente la Polisportiva Gaeta effettuerà prima della gara una breve celebrazione del centenario, alla presenza delle autorità e del figlio del campione biancorosso Flavio Riciniello.