….e quel briefing al club Nautico tra dirigenti, staff tecnico e calciatori prima della presentazione ufficiale. “Ragazzi applicazione ma soprattutto comportamento esemplare, rappresentate non la Polisportiva ma la città di Gaeta”

club

Non è stato reso noto ma, il Sito Ufficiale della Società può rivelarlo, che mercoledì 6 agosto alle 9.30 prima della presentazione ufficiale nell’Aula Consiliare del Comune, presso il Club Nautico si è svolto un briefing a cui erano presenti tutti, ma proprio tutti, Dirigenti, collaboratori, staff tecnico, calciatori. Anche attraverso l’ausilio di un videoproiettore il direttore generale Fontana ha illustrato quelle che sono le linee guida per la nuova stagione agonistica. Si è parlato sì certamente di impegno per il conseguimento di un certo obbiettivo sportivo ma soprattutto si è puntato sul rispetto, su determinate regole comportamentali a cui attenersi. “Ragazzi voi non rappresenterete in campo e fuori la Polisportiva, ma la città di Gaeta”- ha detto Fontana. Chiaro come il nuovo direttore biancorosso punti molto sul massimo sforzo  di ogni atleta ma parallelamente anche sull’immagine, sullo stile. Poche ma appassionate anche le parole del vicepresidente “Sono uno dei promotori di questo nuovo corso-ha spiegato Ciano-e quindi mi sono impegnato e mi sto impegnando in prima persona. Il Gaeta, mi è sempre stato nel cuore, prima da grande tifoso e poi da dirigente. Da voi voglio il massimo.” Infine l’allenatore che detto che quest’anno a differenza dello scorso anno, si è cercato di formare una rosa di calciatori esperti di questo raggruppamento di cui lo stesso nutre grande fiducia, conoscendoli in pratica quasi tutti.