GAETA JUNIORES IN VANTAGGIO COL SAN DONATO PONTINO MA L’ARBITRO SI STRAPPA E LA GARA VIENE SOSPESA. E GIOVEDI’ 28 DERBY CON IL TERRACINA

Immagine 103

Questo pomeriggio al Riciniello in campo Gaeta e San Donato Pontino per un match del campionato juniores regionali. Biancorossi subito in gran spolvero, decisi a conquistare l’intera posta in palio. Una chiara supremazia territoriale quella evidenziata dai ragazzi di mister Lomonte con efficaci fraseggi ed anche qualche giocata sopraffina. All’8°, giusto per far capire che aria tira Arena dalla distanza lascia partire uno splendido tiro che si stampa sulla traversa a portiere battuto.Al 10° Gaeta in vantaggio. Angolo dalla sinistra calciato da Monaco e l’ottimo Ottobre è lesto ad insaccare.Ma ecco, dopo nemmeno una decina di minuti che il direttore di gara, il sig. Speranza della sezione di Aprilia si infortuna ad una gamba, probabilmente uno strappo. L’arbitro, a cui vengono immediatamente prestate le cure, non è però in grado di continuare a dirigere l’incontro, che così viene sospeso. Tutti negli spogliatoi. Per i biancorossi il prossimo appuntamento è per giovedì 28 marzo alle 15 al Riciniello per il recupero della gara di campionato con il Terracina. Un derby assolutamente da vincere. “Peccato perchè i miei ragazzi erano partiti bene, giocando diligentemente una ventina di minuti nel corso dei quali stavamo conducendo con pieno merito. – Ha commentato il tecnico Lomonte- Naturalmente siamo dispiaciuti per l’infortunio occorso al direttore di gara a cui rivolgiamo gli auguri di pronta guarigione. Ora dobbiamo cominciare a pensare al  derby con il Terracina a cui teniamo molto. Spero che un’ulteriore spinta ci arrivi dalla presenza dei nostri sostenitori, che mi auguro siano tanti sugli spalti.