GAETANO OGGI ALLE 14 E’ STATO DIMESSO DALL’OSPEDALE

Gaeta-Formia20120912172208LDAngelo

“Felice per l’affetto della Società e dei miei compagni”

Oggi nel primissimo pomeriggio è arrivata una notizia ottima: Gaetano Zingrillo, lo sfortunato calciatore che da qualche giorno si sta allenando con il Gaeta e che ieri era stato colpito da improvviso malore, è stato dimesso dal Dono Svizzero di Formia.
I doverosi accertamenti ai quali è stato sottoposto, sin dal suo ricovero in ospedale, hanno tutti dato esito negativo. Al calciatore è stato prescritto un periodo di riposo di circa una decina di giorni dopodiché potrà riprendere ad allenarsi, non prima però di essersi sottoposto ad una prova da sforzo elettrocardiografica,tra l’altro già effettuata in precedenza una prima volta su richiesta della società. Tutto ciò per una maggiore cautela. Al nosocomio formiano lo ricordiamo oggi erano presenti il Presidente Belalba, l’allenatore Melchionna e il direttore sportivo Mazzara.
Già ieri erano andati a visitarlo gli altri calciatori biancorossi. La Pol. Gaeta, da subito vicina ed in ansia per il ragazzo, felice per il positivo evolversi della situazione,ringrazia il personale del 118 ed i medici del Dono Svizzero per le cure prestate a Zingrillo.
Contento il calciatore, pronto tra alcuni giorni ad aggregarsi al resto della squadra, che ha ringraziato “la Società per quanto fatto e tutti i compagni di squadra, che mi hanno trattato come un fratello.
Non me lo aspettavo davvero, essendo qui da pochi giorni”

www.polisportivagaeta1931.it