Giudice Sportivo, come previsto respinto il reclamo del Gaeta per la posizione irregolare di Piccheri nella gara VIS ARTENA-POL. GAETA. Pronto il ricorso della Società alla Commissione Disciplinare Territoriale ed eventualmente all’Alta Corte del Coni

giudicesportivo

Come era lecito attendersi, considerati gli identici motivi del reclamo, anche quello avanzato dalla Polisportiva Gaeta per quanto riguarda la posizione del calciatore della Vis Artena Piccheri, in possesso della tessera di allenatore e che non ha mai chiesto la sospensione volontaria, come da regolamento,dall’albo dei tecnici, è stato respinto. La gara in questione è VIS ARTENA-GAETA (domenica 16 febbraio 2014). Come avvenuto per il caso Testa/Boville la Polisportiva Gaeta, considerata l’estrema chiarezza e l’inequivocabilità degli articoli del Regolamento Figc, inoltrerà ricorso alla Commissione Disciplinare Territoriale e se occorrerà all’Alta Corte del Coni per vedere riconosciuti i propri diritti.

Comunicato LND n.180 del 6 marzo 2014   (cliccare per aprire)