“I Viaggi di Kilroy” al fianco della Polisportiva Gaeta

i viaggi di kilroy

Spero che il mio contributo possa fare da apripista per gli altri piccoli imprenditori di Gaeta. Nel nostro piccolo cerchiamo di essere vicino alla squadra perché prima di tutto tifosi e perché vogliosi di aiutare il club della nostra città“.

Queste le parole di Antonio Montella, titolare dell’agenzia “I Viaggi di Kilroy”, che ha sposato in pieno il nuovo progetto della Polisportiva Gaeta per la stagione 2014/2015. “Questo vorrei sia un messaggio, vorrei fare da traino per altri imprenditori locali. Degli esempi palesi negli ultimi anni sono la Taverna di Mino e Landromat che mettono a disposizione le loro strutture per contribuire in maniera concreta alla crescita del club – spiega Antonio Montella – Quest’anno c’è un ritrovato entusiasmo grazie all’arrivo del direttore generale Walter Fontana. In qualche modo dobbiamo rendere onore al presidente Mario Belalba che è riuscito con grandi sacrifici a mantenere in vita questa società“.

Sul piano tecnico, invece, Antonio Montella ha espresso la sua particolare opinione sulla nuova stagione in Eccellenza: “Sono passionale al 100 per cento. Mi è dispiaciuto perdere ragazzi del posto come Fortunato e Di Florio perché li vedevo come bandiere, ma allo stesso tempo bisogna essere realisti e per fare il salto di qualità serve l’integrazione di altri elementi di categoria - conclude – Sono sicuro che ci prenderemo le nostre soddisfazioni quest’anno. Faremo una bella stagione ma naturalmente dipenderà molto dai giocatori, dalla società e in una piccola parte anche da noi imprenditori“.