IL DS MAZZARA ATTIVISSIMO. CI STIAMO MUOVENDO PER POTENZIARE LA SQUADRA: NOTIZIE CERTE E VERITIERE SOLO SUL SITO UFFICIALE, PER IL RESTO SOLO ILLAZIONI

maz

Antonio Mazzara direttore sportivo biancorosso in questi giorni è al lavoro come sempre con determinazione per raggiungere intese atte a garantire alla Polisportiva Gaeta le prestazioni di nuovi validi elementi capaci di potenziare l’attuale organico. Lo stesso dirigente che si muove con oculatezza, buona capacità di mediazione e conoscenza del mercato è impegnato in una fitta rete di contatti. Si cerca di individuare nuovi possibili innesti nelle varie zone.Abbiamo incontrato Mazzara e ne è venuta fuori una interessante chiacchierata, anche se a microfono spento. Si è innanzitutto ribadito  quanto ufficializzato nei giorni scorsi, ovvero le conferme di alcuni calciatori della passata stagione, la rinuncia ad altri (Di Emma, Bosco, Cuomo, Rea, Sandu), gli arrivi di Colafranceschi e di Marigliano. Si è capito che potrebbe  cambiare qualcosa per quanto riguarda l’attacco. Al momento, tutti i giovani gaetani che hanno fatto parte della rosa della prima squadra, con l’aggiunta di alcuni juniores e allievi saranno convocati per la preparazione estiva. A lori si aggiungeranno alcuni ragazzi selezionati al termine degli stage che si stanno susseguendo in questi giorni. Mazzara  per ovvi motivi e nonostante la nostra insistenza non si sbottona sui nomi  dei calciatori e sulle trattative in corso, anche se lascia intendere che si tratta di atleti importanti che, se ingaggiati, alzerebbero di certo il tasso tecnico e qualitativo del team biancorosso. E’ chiaro, ci ha tenuto a precisarlo il direttore sportivo, che occorrono giocatori funzionali al progetto tecnico “ ma non si può sforare un budget, che resta comunque contenuto. Bisogna essere bravi a centrare gli obbiettivi giusti, restando nel limite delle proprie possibilità economiche. In questo caso si potrebbe ugualmente fare molta strada. Colafranceschi e Marigliano erano nel loro ruolo delle prime scelte. La società, come fantasiosamente riportato da qualcuno, non ha mai aperto una trattativa con Vitale, nei confronti del quale permane la  nostra stima. Ed a maggior ragione, considerata la correttezza che ci contraddistingue  oltre naturalmente ad un preciso rispetto delle norme federali, non avremmo  mai interpellato un calciatore impegnato nei playoff. Ci rendiamo conto che scrivere del Gaeta Calcio significa far lievitare notevolmente i contatti, ma l’invito è quello di continuare a seguire le varie notizie,anticipazioni ed ufficializzazioni che vengono tempestivamente riportate dal Sito Ufficiale, per essere sempre aggiornati in maniera precisa e soprattuttoveritiera.