IL GAETA B SUPERA NETTAMENTE IL MINTURNO. OTTIMA PROVA DEGLI UNDER

gaeta b-minturno--- sito

POL. GAETA B:Egizzo, Calderone, Colozzi,Marigliano, De Rosa, Fortunato,Perito, Cerqua,Di Luca, Avella, Putortì. A disp. Fiorini,Di Tullio, Romeo,Mazza, Pellino, Valentino,Mantoan.   All. Melchionna

MINTURNO: Cenerelli D.,Merola, Conte, Neri, Rispoli, Cenerelli S., garofalo, Graziano, Autieri, cicala, di vito. A disp. Testa, Planta, mirra, Milone, Vezza, Perretta.   All. Pernice

Arbitro: Sig. Di Clemente

Marcatori: 35’ Marigliano (G), 65’ Valentino (G), 80’ Putortì (G)

Con un netto 3-0 il Gaeta B ha vinto il derby amichevole con il Minturno, compagine di Promozione. L’incontro, che si è svolto nel pomeriggio sul sintetico di Lenola è risultato utile a mister Melchionna per poter meglio valutare i tanti under a disposizione e soprattutto per aumentare il minutaggio a tutti i componenti dell’ampia rosa. Ricordiamo infatti  che l’altra formazione biancorossa era stata impegnata in mattinata a Fondi. Già a partire dal fischio d’inizio si è subito intuita la volontà di far bene dei ragazzi biancorossi, apparsi dinamici e in un discreto stato di forma. Belle giocate, manovra fluida e concretezza hanno contraddistinto la prova della squadra gaetana. E ciò è molto importante in questa fase precampionato quando si è protesi alla ricerca dell’amalgama, dell’intesa in campo. Buona l’opposizione dei minturnesi di mister Pernice chiamati al non facile compito di arginare gli avversari. Il risultato di parità ha resistito però fino al 35’ quando il Gaeta usufruiva di un calcio di punizione. Tocco di Avella a servire Marigliano che insacca. Al termine della prima frazione di gioco risultato quindi di 1-0 per i biancorossi. Nella ripresa i ragazzi di Melchionna sono entrati in campo ancora più determinati. Al 20’ il nuovo entrato Valentino ha portato a due le marcature per il Gaeta. I due tecnici hanno operato man mano delle sostituzioni. Nelle fila dei gaetani è entrato anche Di Tullio, che subito si è messo in mostra con delle ottime giocate. Al 35’ è  Putortì a battere il portiere ospite. Il Minturno non è riuscito a reagire .Nonostante la buona volontà la qualità dei biancorossi ha fatto la differenza. Nel finale sono continuate poi a fioccare le occasioni da rete per un Gaeta sugli scudi. Una prova di squadra che ha davvero convinto l’allenatore gaetano, visibilmente soddisfatto a fine gara. Carattere, grinta ed applicazione dei dettami tattici:questo ciò che aveva chiesto ai suoi ragazzi. E non si può certamente dire che non sia stato accontentato.