Il Gaeta travolge in amichevole 6-1 la Sessana

Foto ricordo Gaeta-Sessana

Pol. Gaeta –Sessana 6-1

 

Pol. Gaeta: Maffeo; Mantoan; Colozzi M; Armenio; Rea; Di Emma; Emma; Romeo;Matteo; Visciglia; Sandu. A disp.: Pezzella; Zingrillo; Bosco; De Lorenzo; Leccese Si.; Leccese Sa.; Cardi; Monaco; De Meo      All. Melchionna

 

Sessana: Jurgen; Di seio; Antinucci; Lepore; Esposito; Calenzo; Papa; Imparonto; Roberto; Quintigliano M.; Cestrone    A disp.: Pietosi; Randolo; Maraffina; D’Amaro     All. Quintigliano C.

 

Marcatori: 10° 1t Emma (G), 20° 1t Maraffina (S), 5° stZingrillo (G), 11° st Sandu (G), 20° st Leccese S. (G), 29° st  DeLorenzo (G), 34° st Monaco (G)

 

Al Riciniello oggi terza amichevole di questa stagione tra Gaeta e Sessana. Un test certamente utile per i due tecnici, Melchionna e Quintigliano in vista degli imminenti impegni di campionato. I biancorossi tornavano in campo dopo la gara sempre interna di domenica scorsa con il Fondi.Le due squadre partono subito bene affrontandosi a viso aperto. Al 7° è il Gaeta a rendersi pericoloso con Visciglia che non riesce a battere a rete dopo un’ottima incursione di Matteo. All’8° è la Sessana a provarci con un bel tiro deviato da un calciatore gaetano e che finisce di poco a lato. Al 10° il Gaeta passa in vantaggio con Emma che s’incunea in area, dribbla un avversario e con un diagonale trafigge Jurghen. I biancorossi ora giocano con piglio e decisione ed a tratti sono spettacolari. Gli ospiti reagiscono e al 16° provano con una bella incornata ma la palla termina a lato abbondantemente. Al 20° sterile contrasto di un avversario da parte della retroguardia gaetana e nulla può Maffeo sul tiro di Maraffina. Al 25° colpo di testa ravvicinato di Matteo su cross di Romeo ed efficace intervento dell’estremo difensore ospite che salva. Alla mezzora Emma servito brillantemente di testa da Matteo si fa anticipare all’ultimo momento da un avversario. Nell’occasione il calciatore gaetano causa il terreno di gioco si infortuna ma sembra non si tratti di nulla di grave. E comunque Emma abbandona il terreno di gioco ed al suo posto entra Zingrillo. Il Gaeta sfiora il gol al 35° con capitan Visciglia che su calcio di punizione manda fuori di un niente. Un minuto dopo Matteo si invola da solo verso la porta ma Jurghen è bravo ad uscire ed a soffiargli il pallone. Il primo tempo si conclude sul risultato di parità. I secondi quarantacinque minuti iniziano con una serie di programmati cambi da parte di mister Melchionna. La gara si mantiene sempre su buoni ritmi e risulta piacevole. Al 5° Zingrillo va in gol su assist di De Lorenzo. All’11° superba triangolazione De Lorenzo-Visciglia-Sandu con quest’ultimo che infila la porta avversaria. Ora in campo comincia ad essere evidente la differenza tecnica tra le due squadre. Al 20° Simone Leccese segna dopo che un compagno di squadra aveva colpito il palo e  porta a quattro le reti dei biancorossi. Poi il Gaeta dilaga con il bomber De Lorenzo che al 29° sorprende con un siluro il portiere gialloblù e con Monaco autore al 34° di un gran bel tiro. Tutto sommato un buon galoppo per le due squadre con i due tecnici che a fine gara dichiarano di aver tratto delle buone indicazioni dalla gara. Da rimarcare ancora una volta il fair play e la sportività delle due squadre.