IL LIONELLO GAVINI DI ROCCA DI PAPA SARA’ A PORTE CHIUSE/ NON SOTTOVALUTIAMO L’AVVERSARIO

camp

Il Rocca Di Papa Nemi è penultimo in classifica, è lì in fondo.1 6 soltanto i punti racimolati finora ma guai a sottovalutare questa compagine. I ragazzi allenati da Panno non si sentono affatto condannati , soprattutto in virtù di una classifica corta. E con un intero girone di ritorno la possibilità di una risalita esiste eccome. E’ altrettanto vero che senza vittorie non si può andare lontano. Ed il Rocca di Papa Nemi fallisce l’appuntamento con la conquista dei tre punti da ben nove turni. Il bilancio della prima parte di campionato parla chiaro: 9 sconfitte, 4 pareggi ed altrettante vittorie. Non malissimo il bottino interno, ovvero 3 successi, due pareggi e tre sconfitte. In ogni caso il Rocca Di Papa Nemi le difficoltà le ha incontrate soprattutto fuori casa. Altri numeri poco edificanti sono quelli relativi alla seconda peggior difesa assieme a Borgo Podgora e Lariano con 33 reti subite e secondo peggior attacco con appena 17 reti segnate . L’ultima gara del 2013 ha visto il Roca Di Papa Nemi impattare 1-1 sul terreno amico contro una diretta concorrente, il Formia di mister Selvaggio. Un incontro questo che si è chiuso senza non pochi strascichi polemici. Panno ha rimediato una squalifica per proteste nei confronti della terna arbitrale, che lo costringerà a seguire i suoi dalla tribuna nella gara col Gaeta. Stessa sorte del collega e trainer biancorosso Melchionna. All’andata, le due squadre pareggiarono 1-1 al Riciniello. Ospiti in vantaggio con Mari su calcio di rigore e poi il pareggio dei biancorossi su autoretedi Vartolo. Entrambe le marcature sul finire del primo tempo. Ma quella di domenica sarà un’altra storia. Peccato che tanti tifosi, locali e gaetani, non possano assistere alla gara, che si disputerà a porte chiuse, al Lionello Gavini. Il Rocca Di Papa Nemi potrà contare sui rientri di Vartolo e Bisogno assenti per squalifica con il Formia. Il Gaeta nel corso della sosta natalizia si è allenato molto, anche con delle doppie sedute quotidiane. Due le amichevoli disputate, con il Fondi e con la Sessana .La condizione dei calciatori gaetani è apparsa buona.