IN TERRA CIOCIARA A CACCIA DELLA PRIMA VITTORIA

logo Anitrella Calcio

L’Anitrella quest’anno ha aperto il proprio campionato con una brutta sconfitta, 0-3 in casa della Nuova Circe. E va detto come attenuante che in tale occasione fu espulso nel corso del primo tempo l’estremo difensore dei nero-verdi Germanelli .I pontini poi dilagarano nella ripresa. Seconda giornata e gara interna con il Ceccano. Nuova sconfitta per 1-2. Domenica scorsa l’Anitrella è uscito ancora battutodopo una gara a dir poco rocambolesca. Trovatasi in svantaggio 0-2 la squadra di Caldaroni era riuscita a riprendere il risultato durante i minuti di recupero della ripresa, per poi essere trafitto da Iozzi. L’undici ciociaro vede alla guida tecnica mister Rocco Caldaroni, vecchia gloria nero-verde come calciatore, tornato nel 2010.Per lui finora non una carriera a grandi livelli ma vari campionati dilettantistici e giovanili vinti, con la stessa Anitrella in seconda categoria nel 1997,nel 2000 vittoria del campionato di 1^ Categoria con la Cominense, nel 2004 vittoria del Campionato Juniores Nazionali con l’Isola Liri. Dunque per i biancorossi nonostante gli 0 punti in classifica degli avversari, non sarà una gara facile. I ciociari sicuramente vorranno cercare di incamerare i primi punti, pur se ovviamente consci del diverso valore dei gaetani. Perdere altro terreno per l’Anitrella, che per squalifica non potrà essere guidato dalla panchina da Caldaroni, significherebbe compromettere già il proprio campionato. E poi, non sarà agevole giocare su un campo in terra, il Liri, ben lontano dal sintetico del Riciniello o da altri terreni di gioco più congeniali alla tecnica dei biancorossi. Ciò premesso, è chiaro che la volontà di mister Melchionna e dei suoi è quella, come del resto avviene sempre, di puntare a fare bottino pieno. Sarebbe estremamente importante tornare da Anitrella con la prima vittoria stagionale, per il morale ma in primis per andarsi a collocare in una zona della classifica più consona alle aspettative ed anche a quanto espresso finora dalla squadra nei primi tre turni, al di là dei soli