Juniores, al Riciniello è pareggio tra Gaeta e Roccasecca

juniores

POL. GAETA: Giunta, Lorenzini, Forcina, Vazzana, Matrullo, Popolla, Ciardi (23′ st Ciotola), Coda, Carpisass (15′ st Ciccarelli), Cardi, Alagna (23′ st Trani). A disp. Ciani e Russo – All. Miccolo

ROCCASECCA :Cambone, De Stefano, Tagliaferri, D’Adamo (24′ st Santamaria), Capuano, Zonfrilli, Viola, Protano (15′ st Colombini), Padovani, Di Nardi, Lombardi . A disp. Conti, Capuano A., Gargiulo – All. Abbate
Arbitro : Sig. Sullo (Sez. di Formia)

MARCATORI : 22’st Matrullo (G), 27’ st Di Nardi (R)

NOTE : Espulso Forcina per doppia ammonizione(G). Ammoniti : Popolla, Matrullo, Coda (G), Viola(R). Angoli : 4 a 2 per il Roccasecca – rec. pt 2’ st 3’

Termina in parità l’attesa sfida al vertice al Riciniello tra la juniores regionale pontina e ciociara, appaiate al secondo posto in campioanato. L’incontro si gioca sapendo già del risultato dell’anticipo tra la capolista Itri Calcio e il Tecchiena Techna, vinto dagli itrani 3 a 2, che allungano così in classifica, portandosi a più quattro lumghezze. La prima frazione di tempo si chiude con le due formazioni che cercano di far gioco, ma senza impensierire i due portieri. Il secondo tempo vede però i biancorossi più determianati e grintosi, vogliosi dei tre punti. La supremazia espressa viene premiata dal vantaggio messo a segno da Matrullo, con un gran tiro nell’angolo, con Cambone che non accenna nemmeno l’intervento. Il giocatore biancorosso porta così a tre il suo score personale stagionale, non male per un difensore. Gaeta che non si accontenta e continua a pressare. Gli ospiti al 25′ si fanno però pericolosi in contropiede, ma Giunta si oppone alla grande. Due minuti dopo il direttore di gara concede un penalty al Roccasecca, per fallo in area, con Di Nardo che dal dischetto non perdona. Al 30′ Forcina sfiora il vantaggio, con un gran tiro da fuori, con sfera che esce di un niente. Al 35′ il Gaeta rimane in dieci per espulsione dello stesso Forcina, che lascia anzitempo il terreno di gioco per doppia ammonizione (decisione arbitrale discutibile). Al 40′ ancora Giunta sugli scudi, respinge un gran tiro di Zenfrilli. I biancorossi, con il pari odierno, si portano a tre punti dalla vetta. La prossima di campionato li vedrà ospiti nel derby con il Formia 1905, oggi battuto in trasferta 2 a 0, dal Sora Calcio.