GAETA JUNIORES BOOM,CHE PASQUA!!! TRAVOLTO 7-1 IL TERRACINA

gt

GAETA  -  TERRACINA  7:1

 

GAETA: Andolfi, Mantoan, Colozzi (23’ st Camboni), Arena (31’ st Pescatore),  De Meo, Fortunato, Monaco (16’ st Vaudo), Leccese Sam., Leccese Sim. (25’ st Colozzo), Ottobre (34’ st Iorio), Sandu. A disp.: Pezzella, Galeno. All.:  Lomonte.

 

TERRACINA: D’Alessio, Filiozzi, Cerbarano (2’ st Schiano), Magnafico, La Vecchia (1’ st Mari), Carocci (6’ st Rosati), Minieri, Ruscitto, Di Florio (26’ st Di Vito), Capponi, Pioli. A disp.: Borsa, Gasbarroni, Agresti. All.: Lombardo.

ARBITRO D’Aversa di Frosinone.

 

MARCATORI 7’ pt Fortunato (G), 29’ pt Sandu (G), 1’ st Monaco (G), 14’ st Sim. Leccese (G), 22’ st De Meo (G), 29’ st Rosati (T), 38’ st Sam. Leccese (G), 43’ st Vaudo.

 

NOTE Ammoniti Magnafico, Carocci, Minieri, Vaudo. Presenti alla gara la dirigenza gaetana ed il tecnico della prima squadra Melchionna

 

Al Riciniello oggi era in programma l’attesa gara di recupero del campionato tra il Gaeta ed il Terracina. I biancorossi di mister Lomonte si erano preparati con determinazione per non lasciarsi sfuggire una vittoria capace di rilanciarli in classifica e al contempo fare morale. E ciò evidentemente ha pagato. Già dall’avvio i gaetani si sono riversati nella metà campo avversaria, prendendo in mano le redini della gara. E già  7° i biancorossi passano in vantaggio. Fortunato su punizione laterale di  Samuele Leccese colpisce  di sinistro da centro area la sfera che supera D’Alessio. I padroni di casa dopo la marcatura continuano a dominare l’incontro. Al 29° Sandu con un ottimo contromovimento manda fuori tempo il terzino, si invola verso il portiere e lo batte col sinistro sul primo palo . Accusato il doppio vantaggio però i biancocelesti si dimostrano incapaci di reagire. Così il primo tempo si conclude sul 2-0. Nemmeno il tempo di iniziare la ripresa che il Gaeta si porta sul 3-0. Al 1° Monaco taglia e su splendido lancio di Leccese salta D’Alessio e insacca a porta vuota. Gara a senso unico. Simone Leccese al 14°  segna di testa sul palo lontano su un cross proveniente da destra.8 minuti più tardi De Meo è  lesto in area a mettere la palla dentro col destro dopo una mischia in area. Ottima davvero la prestazione di tutti i biancorossi in campo. Al 29° un sussulto degli ospiti con Rosati, che riesce così ad accorciare le distanze.Al 38°Samuele Leccese, autore di una prova magistrale, mette la sua firma sul tabellino dei marcatori. Il  suo calcio di punizione aggira la barriera e si insacca vicino al palo alla destra del portiere. Si va verso la goleada. L’ultima marcatura gaetana arriva a due minuti dal termine ad opera di Vaudo  che manda il pallone in rete  dopo una respinta della difesa ospite. Finisce 7-1, un risultato pesante ma che ci sta tutto. Anzi poteva finire peggio per gli ospiti, considerato il Gaeta visto oggi in campo. Pasqua felice dunque per il Gaeta e decisamente raggiante mister Lomonte che ha così commentato la gara: “Ottima partita e risultato ampliamente meritato.Ho fatto i complimenti a tutta la mia squadra per l’impegno e soprattutto per la grande determinazione messa in campo fin dal primo minuto.La partita si è messa bene fin da subito, ma siamo stati bravi a tenere la concentrazione alta fino all’ultimo minuto. Abbiamo finalmente sfruttato quelle che sono le nostre caratteristiche migliori, attaccando benissimo sui calci piazzati, e colpendo con gli improvvisi tagli degli esterni.
Ora dobbiamo mantenere alta la concentrazione, e sfruttare al meglio la sosta pasquale, per ricaricare le batterie, e farci trovare pronti per l’ultimo e decisivo scorcio di stagione.”

 

FOTO a cura di ANTHONY D’ANGELIS