LA GIUNTA APPROVA IL PROGETTO DEFINITIVO DEL RICINIELLO PER LA SOSTITUZIONE DEL MANTO IN ERBA SINTETICA. IL SINDACO:” SIAMO IN DIRITTURA D’ARRIVO”

comune_gaeta_1

Gaeta, 23 maggio 2014. Approvato dalla Giunta Comunale di Gaeta, con apposita delibera, il progetto definitivo per la sostituzione del manto in erba sintetica del Campo Riciniello.

L’Amministrazione Mitrano completa così l’iter burocratico necessario per la richiesta del parere di conformità da parte del Coni. Contestualmente sarà possibile inoltrare tutta la documentazione all’Istituto del Credito Sportivo per poter procedere al diverso utilizzo di un vecchio mutuo concesso dallo stesso. A seguire sarà deliberato il Bando ad evidenza pubblica per l’appalto dei tanto sospirati lavori di restyling del terreno di gioco.

 

Per il Sindaco Cosmo Mitrano è improrogabile la realizzazione dell’opera che permetterà alle squadre di calcio della città di tornare finalmente ad esibirsi tra le mura amiche: “ La stagione sportiva che sta per concludersi ha senza dubbio rappresentato una palese criticità per l’intera città, condizionando fortemente le società sportive e privando gli appassionati  della possibilità di seguire le varie squadre cittadine. Consapevoli degli evidenti disagi, ci siamo attivati per risolvere il problema in maniera radicale, evitando di dover ricorrere, come in passato, a continue deroghe da parte degli Organi Federali”.

 

“L’imperativoprosegue il Primo Cittadino è quello di rendere perfettamente conformi gli impianti sportivi della città, ottimizzandone le condizioni e rendendoli fruibili senza alcuna prescrizione. Purtroppo la burocrazia in questi casi non rappresenta certo la migliore alleata, per cui i tempi, giocoforza, non possono essere brevissimi, nonostante l’impegno profuso.  Finalmente siamo in dirittura d’arrivo in quanto, oltre all’approvazione del progetto definitivo, abbiamo ottenuto anche il parere preventivo dei Vigili del Fuoco per i lavori di messa a norma degli impianti, che saranno rigorosamente adeguati alle vigenti normative”.

 

In perfetta sintonia l’Assessore alle Opere Pubbliche Cristian Leccese: “ Il Riciniello tornerà ad essere uno dei campi più “invidiati” della Provincia a coronamento di un incessante lavoro di squadra posto in essere da tutte le componenti interessate. L’obbiettivo prioritario di rendere perfettamente agibile le strutture, del Riciniello e del Palamarina, rappresenta una doverosa azione amministrativa, volta a dare la giusta tutela all’utenza sportiva cittadina che merita, per impegno e risultati, di poter svolgere la propria attività in maniera serena e, soprattutto, decorosa.”

 

Grande soddisfazione è espressa anche  dal collaboratore del Sindaco delegato allo Sport, Luigi Ridolfi: “Finalmente iniziamo a vedere i frutti dell’ intenso lavoro posto in essere per ridare la giusta dignità a quanti operano, con estrema dedizione e passione, nell’ambito sportivo,  e verso i quali mi sento di dover indirizzare un  vivo ringraziamento per aver sopperito alla penalizzante situazione, con encomiabile spirito collaborativo nei confronti dell’Amministrazione”.

 

Al rush finale, dunque, i procedimenti amministrativi, mentre a giorni inizieranno i lavori di adeguamento infrastrutturale, con interventi mirati in ambito tecnico e di sicurezza, al fine di accelerare i tempi per ottenere le certificazioni di agibilità,in attesa della realizzazione del nuovo manto in erba sintetica, regolarmente omologato dalla FIGC.