LA JUNIORES VINCE A NETTUNO (2-0). PER VAUDO ALTRA DOPPIETTA (4 GOL IN DUE PARTITE). BIANCOROSSI PRIMI A PUNTEGGIO PIENO/ Foto, risultati e classifica

net

Seconda gara di campionato e secondo successo per la formazione Juniores del Gaeta. Al di là del risultato finale, non era certamente facile andarsi ad imporre a Nettuno. In primis per un terreno di gioco non certamente dei migliori e senz’altro poco adatto alle caratteristiche dei biancorossi (poco ampio e in terra battuta),  che attuano un tipo di gioco tecnico e manovrato. Aggiungiamoci poi che lo stesso campo oggi risulta anche in non perfette condizioni causa  la pioggia battente caduta in mattinata. E  con i padroni di casa che devono rifarsi dalla sconfitta esterna patita all’esordio. Comunque la gara inizia con circa quaranta minuti di ritardo dovuto all’ “eccessivo” zelo del direttore di gioco che effettua ben due controlli , a distanza di tempo,in varie zone del campo per accertarsi della praticabilità del gioco, a dire il vero mai in discussione a nostro avviso e dei presenti in tribuna,visto che è talmente evidente che si può giocare. Inizia la partita e le due squadre si affrontano con determinazione. Il Gaeta controlla la gara e spinge di più. In campo  agonismo e massima correttezza ma il match è poco divertente e le azioni degne di rilievo scarseggiano. Bisogna attendere la mezz’ora, quando i biancorossi hanno davverola possibilità di portarsi in vantaggio con Perito  che imbeccato da Mazza, sbaglia la conclusione a pochi metri dalla porta. Poi più nulla e il primo tempo si conclude sul risultato di parità. Ad inizio ripresa Gaeta ancora più convinto. Al primo minuto buona opportunità per Perito ma l’arbitro ravvisa l’offside. Al 51’ ancora Perito ci prova con una bella girata. Gaeta generoso e deciso a far sua l’intera posta. Al 72’ è Mazza che spara addosso al portiere fallendo una ghiotta occasione. Quattro minuti dopo è Vaudo a fallire il bersaglio. All’87’Mazza viene colpito in area di rigore da un avversario e l’arbitro senza alcun dubbio opta per il calcio di rigore. Se ne incarica Vaudo che non sbaglia. Quattro i minuti di recupero. Al 91’ Vaudo caparbiamente firma la sua seconda doppietta in sette giorni. Finisce 2-0 per il Gaeta, che si conferma squadra quadrata, anche concreta, capace di adattarsi al terreno di gioco senza mai farsi mettere sotto. In 90 minuti e oltre mai il Nettuno si è reso pericoloso. Stonano i tanti cartellini gialli tirati fuori dal direttore di gara. Capitan Colozzi e compagni ora sono a punteggio pieno ed in testa alla graduatoria.

POL. GAETA: Egizzo, Iorio, Colozzi, Pescatore, Galeno, Pellino, Vaudo, Cardi, Di Luca, Mazza, Perito. A disp. Andolfi, Sorgente, Aiello   All. Visciglia

RISULTATI 2^ GIORNATA CAMPIONATO JUNIORES REGIONALE GIRONE C

CLASSIFICA