MELCHIONNA: “CI E’ SFUGGITA LA VITTORIA, MA BRAVI I RAGAZZI!” DE MEO: “GRAZIE MISTER”

i tecnici di gaeta e cisterna

Al termine dell’incontro Pro Cisterna-Gaeta Melchionna si presenta davanti ai taccuini ed ai microfoni col volto sereno. “Mi ritengo soddisfatto per come i ragazzi hanno affrontato la difficile gara di oggi.- ha esordito il tecnico gaetano- Ora ci ritroviamo a parlare di vittoria sfuggita, di occasione persa, magari qualcuno dirà che abbiamo gettato alle ortiche un paio di punti. Io sono l’allenatore ed a me, oltre chiaramente ai punti, interessano i progressi fatti registrare dal gruppo. Ed io questi passi avanti li sto vedendo.
La squadra per alcuni tratti della gara ha preso in mano la partita, arrivando a sfiorare il gol più volte.
La condizione migliora man mano, così come l’intesa e gli automatismi. Per quanto riguarda i singoli, devo dire che Reali si è inserito molto bene, da subito, anche se ha giocato pur non essendo nelle condizioni migliori.
Giudico buona anche la prova dei due under che avevamo dietro, Fortunato,94 e de Meo ’95, oggi all’esordio.
Non dimentichiamo che poi ho inserito anche Armenio un ’96, che così sta acquisendo esperienza.
Di Emma, arrivato ieri ha giocato un quarto d’ora ma lui è una garanzia. Il Cisterna? Buona squadra, così come mi aspettavo, pronta a metterci in difficoltà.” Soddisfatto ma per nulla in preda all’emozione l’esordiente del giorno, quel De Meo, proiettato in prima squadra dal settore Giovanile e deciso a farsi trovare pronto: “Son contento, è inutile negarlo.- ha commentato il difensore biancorosso- Esordire in Eccellenza, e per giunta contro una squadra come il Pro Cisterna, è una bella gioia.
Per quanto mi riguarda cercherò di sfruttare ogni occasione che mi verrà concessa dal mister.
Ed io approfitto per ringraziare il nostro tecnico che, si sa,crede molto nei giovani.”