PRESENTIAMO IL MOROLO, NOSTRO PROSSIMO AVVERSARIO. LA ROSA, IL CAMMINO IN CAMPIONATO DEI CIOCIARI

adinolfi

 I biancorossi domenica saranno di scena al Marrocco di Morolo. I lepini hanno 13 punti in classifica appaiati a Boville e Ceccano,zona play out, uno in meno dei gaetani. Cinque le sconfitte (di cui 4 esterne con Colleferro, Lariano, Pomezia e Podgora e una interna con il Boville), quattro i pareggi (di cui due esterni con Ceccano ed Artena e due interni con Cecchina e Semprevisa) e tre vittorie (tutte interne con Cisterna, Roccasecca e Formia).  16 i gol realizzati e 17 quelli subiti.  Per il Morolo domenica scorsa 1 dicembre un ottimo pareggio ad Artena, per il Gaeta una importante vittoria casalinga con il Pro Cisterna. L’avversario di domenica prossima, a differenza dello scorso anno non rappresenta uno spauracchio avendo allestito il neo patron Guido Costantini una buona compagine ma con l’obbiettivo di puntare alla salvezza. A guidare la squadra è stato chiamato Emiliano Adinolfi, provenienza Ceccano(il trainer più giovane tra le compagini di Eccellenza A e B), ex calciatore. Punto di forza del nuovo tecnico è la sua abilità nel lavorare con i giovani. Ecco appunto il progetto di una squadra basata proprio sui giovani e con l’innesto di 4-5 elementi di esperienza. Sono arrivati il portiere De Robertis  dal Boville ed ex Sora, i difensori Amorosodal  Ceccano, Casalese (Frosinone) ex Palestrina, Fratini dal Monte San Giovanni Campano,Maceroni (95) dal Frosinone, i centrocampisti  Burgueno dal Fiumicino, Sanna dal Sora e Rinaldi  ex Priverno dal Nettuno, gli attaccanti Cataldi (95) dal Colleferro ,De Angelis (94) dall’Arce, un ritorno questo e Pistolesi ex Ceccano. Una squadra dunque compltetamente rinnovata. Domenica il Morolo dovrà fare a meno per squalifica di Santiangeli, Casalese e Capuano. Tra i biancorossi gaetani invece mancherà per squalifica Mantoan. Recuperato Fanelli. Dovrebbero poter essere a disposizione di Melchionna anche Valentino e Calderoni, reduci da infortunio, anche se non saranno al meglio. A disposizione di mister Melchionna anche l’attaccante neo arrivato Ottobre. Al momento si è ancora in attesa del transfert dall’Australia  per il difensore Del Brocco. Si giocherà allo stadio Marocco di Morolo. Fischio di inizio alle ore 11

 ROSA MOROLO Stagione agonistica 2013-2014

 

Portieri: Boni, Amati, De Robertis (Atletico Boville)

Difensori: Amoroso (Ceccano), Caratelli (96, c), Casalese M. (95, Frosinone), Casalese S., (Palestrina), De Rosa (c), Fratini (90, MSG Campano), Lisi (96, c), Maceroni, (95, Frosinone), Paris (c).

Centrocampisti: Angelisanti (96), Burgueno (Fiumicino), Capuano (c), Ndaw S. (96), Pompili (96), Rinaldi (Nettuno), Sanna (Sora).

Attaccanti: Cataldi (95, Colleferro), De Angelis (94, Arce), La Terra (95, c), Ndaw M. (94, c), Pistolesi (Ceccano).

Allenatore: Emiliano Adinolfi

 

IL CAMMINO IN CAMPIONATO DEL MOROLO

15 settembre 2013        COLLEFERRO – MOROLO        2 – 1

22 settembre 2013        MOROLO – PRO CISTERNA 1926         3 – 0

29 settembre 2013        MOROLO – ROCCASECCA T.S.TOMMASO   2 – 0

6 ottobre 2013            CECCANO – MOROLO      1 – 1

13 ottobre 2013          MOROLO – FORMIA 1905            1 – 0

20 ottobre 2013          LARIANO R.D.P. NEMI – MOROLO       2 – 1

27 ottobre 2013          MOROLO – ATLETICO BOVILLE ERNICA      1 – 2

3 novembre 2013        SPORT.REAL POMEZIA D.A – MOROLO         3 – 0

10 novembre 2013      MOROLO – CECCHINA AL.PA. 1 – 1

17 novembre 2013      BORGO PODGORA 1950 – MOROLO    3 – 2

24 novembre 2013      MOROLO – SEMPREVISA            2 – 2

1 dicembre 2013         VIS ARTENA – MOROLO             1 – 1