PRIMO TEST AMICHEVOLE PER LA JUNIORES: BATTUTA LA PGS DON BOSCO GAETA DI PRIMA CATEGORIA /Visciglia:”Buonissima prova di intensità e di carattere”

visc

Pol. Gaeta Juniores –Pgs Don Bosco 1 cat.  2-1

Dopo alcuni giorni di allenamento ieri per la nuova Juniores Regionali biancorossa è arrivato il primo importante banco di prova. E questo ad una settimana dall’avvio ufficiale della stagione agonistica che vedrà i gaetani sul campo di Sperlonga opposti all’Agorà. Allenatore nuovo e squadra rinnovata almeno per la metà ma il test di ieri sul campo di San Carlo sembra aver già dato delle buone risposte. L’amichevole opponeva i giovani di mister Visciglia alla Pgs Don Bosco Gaeta, formazione militante nel campionato di prima categoria con buone ambizioni. Il risultato finale è stato favorevole proprio alla Juniores gaetana che si è imposta per 2-1. Ma aldilà dell’esito dei novanta minuti, relativamente importante, ciò che più assume significato è quanto di buono fatto vedere in campo dai biancorossi, capaci di imporsi in termini di gioco e di score sulla più quotata compagine oratoriana. Interessanti sono le parole a fine gara del tecnico gaetano. “Avevo chiesto ai miei ragazzi una gara di volontà, di impegno, di determinazione, al di là di quello che poi poteva essere il punteggio finale, considerato che andavamo ad affrontare un team di categoria superiore – ha commentato Visciglia – Nella prima mezz’ora abbiamo chiuso i nostri avversari nella loro metà campo. Siamo anche riusciti a portarci in vantaggio con Mazza. Dopodichè non abbiamo finalizzato nella giusta maniera alcune ripartenze che ci avrebbero consentito di portarci su un risultatoa nostro favore ben più ampio. Peccato poi aver preso gol in un’unica opportunità su calcio d’angolo. Buono il nostro impatto anche nella ripresa. Bravo il portiere Andolfi autore di una grande parata. Ottimo anche Valentino che ci ha consentito di riportarci in vantaggio. Ripeto, abbiamo avuto la possibilità di chiudere l’incontro con un margine più ampio in termine di reti ma questo oggi era un aspetto secondario. Solitamente non mi piace sottolineare la prova dei singoli, ma un elogio oggi lo voglio indirizzare ad esempio a Pescatore e Cardi che con carattere, grinta e qualità di fatto hanno avuto la meglio sul centrocampo oratoriano, mettendolo in costante difficoltà e costringendo gli avversari a dei falli di frustrazione. Un altro aspetto che mi è piaciuto è stata l’intensità con cui ha affrontato la gara la nostra squadra. Notando la nostra formazione poi ci si può accorgere che ci sono stati dei ragazzi che si sono dovuti adattare in altri ruoli,tipo Iorio impiegato come esterno basso, il centrocampista Popolla quale centrale difensivo e Cardi da esterno impiegato a centrocampo. Esperimenti questi che per ora appaiono confortanti. Bella la prova del collettivo e soprattutto già una discreta intesa che mi fa ben sperare, considerando che fanno parte del gruppo alcuni giovani stabilmente aggregati con la prima squadra. Posso aggiungere che ci faremo trovare pronti per la gara di esordio con l’Agorà

Pol. Gaeta: Andolfi, Iorio (46’ Sorgente),Galeno,popolla,Colozzi,(46’ Aiello), Cardi,Pescatore(46’ Calderone),Vaudo,Mazza,Valentino,di Luca.   All.Visciglia