QUELLA MAGLIA DEL GUERRIERO DI EMMA….E POI MAGO AGOSTINO CON LA SUA PROFEZIA …

mago agostino

Non tutti sanno che Antonio Di Emma, grande difensore biancorosso, per il terzo anno a Gaeta,ieri ha giocato in non perfette condizioni fisiche. Stoico, ha sopportato il forte dolore alla schiena causato da un brutto infortunio di cui purtroppo è stato protagonista giovedì nel corso dell’allenamento al “F. Anellino” con conseguente trasporto in ammbulanza al Dono Svizzero. La sua presenza in campo ancora una volta è stata importante. “Ce l’ho fatta a resistere- ha spiegato il calciatore- Ma spiegatemi come avrei potuto essere assente ad un appuntamento decisivo come questo…” Però crediamo che Di Emma in cuor suo confidasse molto in un successo del Gaeta, visto la maglietta beneaugurante che ha sfoggiato in mattinata (nella foto, presente anche Andrea Cogliandro) con tanto di scritta: ARRIVERA’ LA FINE MA NON SARA’ LA FINE”. Ma sempre non tutti conoscono le doti di indovino del preparatore dei portieri Agostino Coppola, che già in passato aveva azzeccato qualche risultato. Ebbene, mago Agostino aveva predetto il 2-0 ed intorno alla mezz’ora della ripresa sembra che qualcuno in tribuna l’abbia sentito dire “Tra poco ci siamo…”. Incredibile!