SFUMA ANCORA LA VITTORIA PER I PODISTI GAETANI

tammaro

Ancora una volta sfuma la vittoria per gli atleti gaetani impegnati nel lungo weekend. Al “Le torri di Formia”8°memorial Domenico Paone,rivoluzionando le abitudini delle ultime edizioni questa volta si parte e si arriva a piazza Mattei .Luisa Abbate questa volta  deve inchinarsi alla maggior freschezza atletica della ciociara Antonietta D’Orsi, ma centra la seconda posizione in 41’38”. Nella gara maschile, vinta dal padrone di casa Francesco Mallozzi in 33’59”, buone le prestazioni di Salvatore D’ Accone e Giovanni Caterino (arrivati appaiati col tempo di 43’20”), poco più indietro Giuseppe Nappa (43’33”), Antonio Lisi (48’06”), Giuseppe Tammaro (nella foto) (50’50”) , Michele Langella(51’04”), Antonio Santangelo (51’12”), Giuseppe Di Ciaccio (56’17”). Al traguardo oltre 300 gli arrivati.

Altro secondo posto, ma grande il rammarico, per Salvatore Gambino nella “Milanino sotto le stelle”, svoltasi a Cusano Milanino (Milano) sempre sulla distanza di 10 km (9,9 km effettivi). L’atleta gaetano opta prima per una gara d’ attesa rimanendo agganciato passivamente al gruppo di testa poi, quando all’ ultimo chilometro decide di cambiare ritmo per una lunga volata, viene raggiunto e superato negli ultimi 50 metri dall’esperto atleta della Pro Patria Milano Mirko Canaglia, che da ottimo mezzofondista gli rimane incollato e lo supera nell’ ultima curva andando a chiudere in 31’50” (31’56” per Gambino che taglia il traguardo camminando). Quasi 600 gli atleti al traguardo.