STA VENENDO FUORI LA CANTERA BIANCOROSSA Melchionna: “Anche oggi in campo 5 ragazzi gaetani”

leccese

Il tecnico biancorosso al termine di Anitrella-Gaeta l’ha ribadito: “Oggi in campo sono scesi ben cinque ragazzi della nostra cantera-ha spiegato Melchionna- Credo che questo  sia  assolutamente un motivo di vanto e di soddisfazione per noi, la nostra città e direi proprio per Gaeta. Del resto quest’estate l’avevo ampiamente preannunciato che il nostro progetto avrebbe compreso molti giovani provenienti dal settore giovanile”. Noi aggiungiamo che oltre ad essere giovani in età di Lega, sono davvero bravi. E possono rappresentare il futuro della Polisportiva. Melchionna poi, non lo scopriamo certo oggi, è un allenatore che predilige lavorare con i giovani e riesce a svezzarli mettendoli in condizione di far bene. Ad Anitrella, la formazione di partenza comprendeva Emma (‘92),Fortunato (‘94), Mantoan (’94),Leccese  (’94), Armenio (’96). Nella ripresa al posto di Armenio è entrato Matteo Colozzi (’95). E seduti in panchina figuravano anche Maffeo, Arena e Monaco. Ieri poi si è aggiunta la classica ciliegina, con il gol vittoria segnato proprio da un under, Mantoan. I ragazzi della cantera sono bravi tecnicamente, disinvolti e e si fanno trovare pronti al momento giusto. Tra gli addetti ai lavori, per quanto riguarda l’Eccellenza, si attribuisce al Gaeta proprio il valore aggiunto degli under, difficilmente presenti a pari livello di bravura in altre società.

www.polisportivagaeta1931.it