UN MALORE IMPROVVISO E ZINGRILLO SI ACCASCIA A TERRA ESANIME

zingrillo

GROSSO SPAVENTO POCO FA AL RICINIELLO !!!!

UN MALORE IMPROVVISO E ZINGRILLO SI ACCASCIA A TERRA ESANIME

Oggi all’incirca verso le 16.30 mentre era in corso l’allenamento pomeridiano della Pol. Gaeta agli ordini di mister Melchionna, il calciatore Zingrillo in prova alla squadra improvvisamente, colpito da malore si è accasciato a terra. Sono stati veri e propri attimi di paura con il ragazzo privo di sensi.
Immediatamente è stato allertato il 118 mentre ad effettuare un primo soccorso a Zingrillo è intervenuto l’esperto tecnico Antonucci. Il calciatore è stato sottoposto ad un elettocardiogramma e poi fortunatamente ha ripreso conoscenza. I sanitari intervenuti ne hanno disposto il trasferimento presso il nosocomio formiano Dono Svizzero dove è stata fatta una tac mentre nella giornata di domani verranno effettuati degli esami neurologici, chiaramente per avere una risposta riguardo le cause dell’improvviso malore di Zingrillo. Al Dono Svizzero si sta recando anche l’allenatore Melchionna, testimone dell’affetto e della vicinanza del gruppo dei giocatori e dell’intera società.
La Pol. Gaeta rivolge a Gaetano gli auguri per un rapido ristabilimento.

Zingrillo è un centrocampista offensivo, mancino, classe ’87, impiegabile anche come seconda punta.
Ha giocato in serie D e in Eccellenza, tra gli altri con il Mazara ed il Trento.
Il calciatore, con spiccate doti realizzative è da qualche giorno a Gaeta per provare ad essere confermato nella rosa
2012-2013

www.polisportivagaeta1931.it